Tag Archives: Asl 02

Esami diagnostici in Chirurgia Ambulatoriale, al CUP mancano addirittura i calendari per le prenotazioni

MarcozziTaglieri

Marcozzi (M5S) e Taglieri (M5S): “Grave carenza in tutta la ASL 2, dalla Giunta servono soluzioni certe e risposte chiare” “È impossibile prenotare all’interno della Asl 2 Lanciano-Vasto-Chieti alcuni esami diagnostici che prevedano interventi di chirurgia ambulatoriale, anche quando si tratta di una semplice biopsia per lesione della lingua, che potrebbe rivelare patologie di carattere oncologico. Abbiamo constatato, con l’ausilio ...

Approfondisci »

Anatomia Patologica di Lanciano, Taglieri (M5S): “Unità operativa abbandonata dalla Regione a trazione centrodestra e penalizzata da una cattiva programmazione della ASL”

FrancescoTaglieri

“Sembra sempre più chiaro il disegno della mappa sanitaria disegnata dalla Regione a trazione Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. Una mappa sanitaria che punta alla centralizzazione dei servizi negli ospedali maggiori, dimenticando gli altri territori che vengono abbandonati al loro destino. L’ennesimo caso si registra nell’unità operativa complessa di Anatomia patologica di Lanciano che, insieme a Urologia, Gastroenterologia, Otorino ...

Approfondisci »

ASL 02, l’interpellanza di Taglieri (M5S): “Assunto nuovo dirigente non previsto da organigramma. Azienda e Giunta facciano chiarezza”

Taglieri

“L’assunzione di un nuovo dirigente, Dott. Costantino Gallo, all’interno della Asl 02, con uno strumento che può essere utilizzato in modalità simili ad una forma di chiamata diretta discrezionale su posti che andrebbero messi a concorso. In un ruolo, quello di Ricerca e Innovazione, di cui mai si era sentita necessità nell’organigramma dell’azienda sanitaria, e che viene anche scelto per ...

Approfondisci »

ASL 02, Taglieri (M5S): “Nessun aumento di fondi per le croci che operano sul territorio. Un altro schiaffo a chi combatte il Covid in prima linea col silenzio del centrodestra”

Taglieri

“L’improvvisazione e la mancata riconoscenza sembrano essere ancora ben presenti all’interno della Asl 02 che, mentre richiede costose consulenze esterne e adegua gli stipendi dei dirigenti, volta nuovamente le spalle al personale in prima fila a combattere l’emergenza Covid, nel silenzio vergognoso di tutto il centrodestra. L’ennesimo caso che sono costretto a denunciare riguarda la delibera aziendale 1194 del 29 ...

Approfondisci »

Ospedale di Atessa, continua il caos della gestione ASL 2

FrancescoTaglieri

Taglieri (M5S): “Probabilmente l’assessore non conosce la situazione degli ospedali che dovrebbe gestire, non accetteremo più promesse vane ai cittadini” “L’ospedale di Atessa tornerà ad essere un ospedale di area disagiata e non più un covid Hospital, almeno secondo quanto ha affermato ieri l’Assessore alla Sanità Nicoletta Verì (Lega) nel corso delle audizioni per il Defr. Una notizia che auspicavamo ...

Approfondisci »

Vasto Drive In Tamponi. Smargiassi (M5S): “Gravi ingerenze da parte di Schael sull’organo decisionale regionale”

PietroSmargiassi

“Così si influenzano decisioni che dovranno essere prese in commissione sanità” “Parere non richiesto quello del Direttore della Asl 02 Lanciano Vasto Chieti Thomas Schael che si esprime in merito ai punti Drive In della provincia di Chieti, lasciando intendere, ancora prima che lo abbia fatto il Consiglio regionale e la commissione Competente, che a Vasto la postazione Drive In ...

Approfondisci »

Covid, Taglieri (M5S): “Ancora nessuna premialità riconosciuta a molti operatori della ASL 02 per il lavoro di Marzo e Aprile”

FrancescoTaglieri

“Mentre in alcune regioni d’Italia si iniziano già a distribuire le premialità Covid per il lavoro svolto dal personale durante la seconda ondata di contagi, in alcune zone dell’Abruzzo, in particolar modo all’interno della Asl 02 Lanciano-Vasto-Chieti la confusione regna ancora sovrana per quello che riguarda i bonus del periodo marzo-aprile. Ci sono molti operatori a cui spetta il bonus ...

Approfondisci »

Emergenza Covid, Marcozzi (M5S): “Mentre Marsilio continua a fare propaganda, l’ospedale di Chieti è in grave difficoltà”

SaraMarcozzi

“La notizia, riportata dalla stampa, delle quattro ambulanze con pazienti Covid lasciate in fila davanti al Pronto Soccorso di Chieti, in attesa di un posto letto, rappresenta un’altra fotografia della gravità della situazione che stiamo vivendo, a cui si aggiunge l’incapacità dei vertici della Asl 02 di farsi trovare pronti alla seconda ondata di contagi. È inammissibile assistere ancora oggi ...

Approfondisci »