Sara Marcozzi

Sara Marcozzi XI Leg.

Sara Marcozzi

Componente della I Commissione Bilancio, Affari Generali e Istituzionali
IV Politiche Europee ed Internazionali
Commissione Speciale per le modifiche alla Legge Elettorale
Giunta per il Regolamento

Sono nata a Pescara, da sempre vivo a Chieti. Ma se qualcuno me lo chiede mi sento abruzzese.
Ho frequentato il liceo scientifico della mia città per poi iscrivermi all’Università di Teramo e laurearmi in giurisprudenza. In seguito ho frequentato, sempre presso l’Università di Teramo, un ciclo di seminari dal titolo “Il diritto penale dell’economia e dell’ambiente” e successivamente, ho conseguito il diploma di Master Universitario di I livello in Economia e Gestione delle Imprese, presso la Brioni Roman Style s.p.a.

Dopo aver svolto la pratica forense, ho sostenuto l’esame di abilitazione alla professione presso la Corte d’Appello de L’Aquila e, dal 2009 per vivere faccio l’avvocato. Posseggo un’ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata che ho sviluppato frequentando numerosi corsi con insegnanti di madrelingua e perfezionato con esperienze di studio all’estero, in particolare USA e UK.

Sono all’interno del Movimento 5 Stelle da quando ho iniziato la mia attività politica, oltre otto anni fa. Il primo passo è stato diventare portavoce del MeetUp Amici di Beppe Grillo Chieti (Chieti 5 Stelle). Nel 2014 ho avuto l’onore di essere candidata alla Presidenza della Regione Abruzzo e siamo riusciti a portare il Movimento nel Consiglio Regionale con ben sei portavoce. Per quattro anni e mezzo, insieme ai miei colleghi, ho svolto una ferrea opposizione all’Amministrazione del Pd, lavorando giorno e notte per aiutare concretamente i cittadini. Il 12 settembre 2018 sono stata nuovamente scelta, attraverso la piattaforma Rousseau, come candidata alla Presidenza della Regione Abruzzo alle elezioni del 10 febbraio 2019. Siamo riusciti a portare in Consiglio Regionale un Consigliere in più rispetto alla scorsa legislatura e avremo così la possibilità di continuare a lavorare con la forza di sempre per il bene degli abruzzesi.