Riccardo Mercante

Depositata dal Consigliere Regionale del M5S, Riccardo Mercante interrogazione su nomina ATER illegittima

riccardo_mercante

“L’Ater non è un poltronificio per politici incompatibili. D’Alfonso ritiri in autotutela la nomina illegittima di Valeria Misticoni.” E’ inspiegabile– dichiarano il consigliere regionale Riccardo Mercante e il deputato Fabio Berardini – che dopo circa quattro mesi dalla Delibera di Giunta n. 35 del 24 gennaio 2018, gli Uffici della Regione Abruzzo non siano ancora resi conto dell’illegittimità della nomina ...

Approfondisci »

Ospedale di Teramo, Mercante ironizza: “Per ogni comune al voto un ospedale”

riccardo_mercante_consigliere

“La provincia di Teramo non può rinunciare al diritto alla salute per la campagna elettorale del PD. Si sta rischiando di penalizzare tutto il tratto costiero solo per la propaganda di un gruppo politico in via di estinzione che spara le ultime cartucce alla ricerca di consensi nel capoluogo teramano in vista delle elezioni del 10 giugno, ben sapendo che ...

Approfondisci »

Borse di Studio: PDL approvato grazie all’appoggio del M5S presente in aula

abruzzo_40Percento

Ieri, nella seduta del Consiglio regionale, è stato approvato il progetto di legge che assegna per l’anno in corso 720mila euro per coprire la quota di competenza della Regione (pari al 40 per cento) dell’assegnazione relativa al fondo integrativo statale necessaria per la concessione delle borse di studio. I Consiglieri del Movimento 5 Stelle, Sara Marcozzi, Riccardo Mercante, Domenico Pettinari, ...

Approfondisci »

Non è una Regione per donne, affossata la legge sulla doppia preferenza di genere

Doppia_Preferenza_di_Genere

“La maggioranza del Presidente Senatore Luciano D’Alfonso scatta sull’attenti quando si tratta di salvare le due poltrone “dell’Incompatibile”. Ma si dilegua sulla proposta delle opposizioni di votare la modifica della legge elettorale regionale che avrebbe consentito l’introduzione della doppia preferenza di genere . La proposta di legge, a firma dell’Assessore Sclocco, era stata sollecitata più volte dalla Commissione pari opportunità, ...

Approfondisci »

D’Alfonso salvo per un voto, il Consiglio Regionale D’Abruzzo respinge l’istanza di incompatibiltà

abruzzo_40Percento

M5S: “Un atto di equilibrismo istituzionale che vede conniventi tutti i consiglieri regionali di maggioranza” “Non sussistono cause di incompatibilità tra la carica di Senatore e quella di Presidente della Regione Abruzzo. Con 16 voti contro e 15 a favore il Consiglio regionale d’Abruzzo ha respinto l’istanza di incompatibilità nei confronti del governatore Luciano D’Alfonso, eletto Senatore nelle scorse politiche ...

Approfondisci »

Il M5S ricorre al Tribunale de L’Aquiila per sancire l’incompatibiltà del Presidente Senatore

ricorsoDAlfonso

“La Giunta per le elezioni convocata dal Presidente Giuseppe Di Pangrazio su richiesta del M5S ha, purtroppo, espresso un giudizio politico e non oggettivo contro i dettami costituzionali. Una scelta dettata dall’appartenenza partitica piuttosto che dalla funzione istituzionale a cui erano chiamati i suoi componenti, nello specifico, quelli di maggioranza. Ecco perché, dopo la famigerata decisione della maggioranza di governo ...

Approfondisci »

Taglio ai fondi europei per la Regione. M5S “l’Abruzzo perde fondi e quelli che ha sono usati male”

Abruzzo_Fondi_Europei

“E’ nei fondi europei che l’incapacità di Governare della Giunta di centro sinistra si palesa nettamente. Il Movimento 5 Stelle è intervenuto a più riprese sull’importante partita dei programmi operativi dei fondi europei. Abbiamo già denunciato da anni l’immobilismo della nostra regione sulla capacità di reperire i fondi della Comunità. Come abbiamo già denunciato i gravi ritardi nella pubblicazione dei ...

Approfondisci »

Consiglio Regionale rinviato a causa degli impegni romani di D’Alfonso

abruzzovale

M5S: “una Regione in ostaggio, l’incompatibilità è palese. Faremo tutto il possibile per restituire dignità all’Abruzzo” “Consiglio regionale convocato per il 3 maggio. Anzi no, non si può fare, va rinviato, perché il Presidente di Regione deve recarsi a Roma per prendere parte alla direzione PD. E’ questa la scelta, ancora una volta assecondata dal presidente del Consiglio regionale Giuseppe ...

Approfondisci »

Castelli, uno dei borghi più belli d’Italia è abbandonato: la ricostruzione post-sisma mai decollata ha messo in ginocchio la culla della ceramica

riccardo_mercante

Mercante (M5S): “servono fatti non annunci!” Lo scenario davanti al quale ci si trova visitando il paese di Castelli ha del surreale; tra le case arroccate ed avvolte nelle puntellature sembra che il tempo si sia fermato a quel tragico evento sismico che ha colpito l’Abruzzo nel lontano 2009 con ulteriore aggravamento della situazione a seguito delle scosse del 2016. ...

Approfondisci »

M5S: la maggioranza di D’Alfonso calpesta la Costituzione

abruzzo_40Percento

“Non sussistono cause di incompatibilità tra la carica di Senatore e quella di Presidente della Regione Abruzzo. E’ questa la clamorosa decisione che la maggioranza del Governo regionale di Luciano D’Alfonso ha imposto nella Giunta per le elezioni nella seduta odierna, invece di prendere atto dell’incompatibilità, sancita dall’art. 122 della Costituzione e dal Regolamento del Consiglio Regionale e deliberare la ...

Approfondisci »