pineto-gasdotto-PER-BLOG

Testimonianze da Pineto – scoppio del metanodotto nel marzo 2015

pineto-gasdotto-PER-BLOG

L’incendio avvenuto per lo scoppio del gasdotto SNAM lo scorso anno a Pineto (Mutignano) ha lasciato terribili segni! Non basta vedere queste foto per rendersi conto della devastazione, anche nelle sue dimensioni, provocate dall’esplosione del metanodotto anche a distanza di 100 metri. E la legge consente la costruzione di queste condutture a meno di 15 metri come avverrà anche a Bucchianico.

Sono passato a documentare l’accaduto assieme a Mariapaola di Sebastiano del Comitato no stoccaggio gas e Santino Ferretti, consigliere comunale M5S Pineto. Per via di fortunate coincidenze non è morto nessuno -ad es. il vento non tirava a direzione di un edificio multipiano abitato- ma la storia di una piccola comunità è segnata per sempre. Paura, distruzione, uno scenario spettrale da post-disastro nucleare. Le abitazioni sono state attraversate dalla forza delle fiamme e sventrate, i telai delle finestre in ferro buttati a terra, tutto ciò che è plastica (anche a oltre 100 metri dall’esplosione) si è sciolto come acqua.
E noi vogliamo rischiare di nuovo che tutto ciò avvenga?

Martedì 16 l’incontro con il Comitato VIA a Bucchianico, come già annunciato all’inchiesta pubblica, sui problemi esposti per la vicinanza alle abitazioni e il passaggio in aree a rischio idrogeologico.

 

MAPPA DEI METANODOTTI E DEGLI ELETTRODOTTI IN PROVINCIA DI CHIETI