parco giovanni paolo

PARCO PAPA GIOVANNI PAOLO II (MONTESILVANO): A RISCHIO LA SICUREZZA DEI BAMBINI?

Abbiamo protocollato al Comune di Montesilvano una segnalazione urgente per evidenziare un potenziale grave rischio per la sicurezza dei bamini che frequentano il Parco Papa Giovanni Paolo II.

Nel parco infatti sono stati installati alcuni giochi a pagamento alimentati elettricamente attraverso cavi stesi ad altezza bambino.

Montesilvano ha già vissuto una tragica esperienza e ci riferiamo al decesso del bimbo folgorato nel 2006 a causa di cavi posizionati non a norma e non si può neanche immaginare di poter correre nuovamente rischi simili.

Chiediamo  agli organi preposti di verificare con urgenza che tutto sia regolarmente a norma.

Ci risulta che il contratto sottoscritto con la GreenEco non consenta il subaffitto dell’area o di porzione di essa e quindi vogliamo capire a che titolo è stata consentita l’installazione da parte di terzi dei suddetti giochi.

Segnaliamo inoltre l’evidente stato di degrado del retrochiosco e chiediamo che l’Azienda Speciale, come previsto dal contratto, eserciti la facoltà di ispezione per verificare il rispetto dei termini da parte della ditta aggiudicataria.

E’ dovere assoluto di ogni amministrazione tutelare la sicurezza dei propri cittadini, soprattutto di bambini ed anziani, nel momento in cui costoro accedono a strutture pubbliche e quindi ci aspettiamo una immediata attivazione degli organi preposti e risposte chiare.

Per quello che ci riguarda, Noi continueremo a segnalare le molte mancanze che incidono negativamente sulla qualità della vita dei nostri concittadini sperando di essere di stimolo a chi è chiamato ad intervenire.

parco giovanni paolo 5 parco giovanni paolo 2

parco giovanni paolo 4 parco giovanni paolo 3