M5S_nuova_pescara_web_Rev3

Referendum “Nuova Pescara”: i cittadini hanno detto SI, il M5S ha proposto una legge, ora tocca a loro

I Consiglieri regionali eletti nella circoscrizione di Pescara, insieme a tutti gli altri consiglieri di maggioranza e opposizione, saranno chiamati a breve a votare il Progetto di Legge del Movimento 5 Stelle sulla “Nuova Pescara”, attraverso la fusione dei comuni di Montesilvano, Spoltore e Pescara

RISPETTERANNO LA VOLONTA’ DEI CITTADINI?

Fai arrivare la tua voce in Regione Abruzzo.
Segui le istruzioni sottostanti e compila il modulo per inviare una mail a tutti i consiglieri regionali, e supporta la proposta di legge del M5S, in basso troverai anche il volantino A5 della campagna, il termine ultimo per l’invio delle mail è entro il 25/02/2015, giorno in cui verrà discussa in commissione:

Proposta di Legge M5S "Nuova Pescara"

    • 1) Inserisci il tuo nome e cognome e la tua email nei campi sottostanti
    • 2) Copia il testo della mail che trovi qui in basso e incollalo nel riquadro "Messaggio"
    • 3) Clicca sul tasto "Invia" in fondo alla pagina



    • Caro Consigliere della regione Abruzzo,
      il 25 maggio 2014, in attuazione di quanto previsto dall’art. 78 dello Statuto regionale, si è svolto il referendum per l’istituzione del nuovo Comune di Nuova Pescara mediante fusione dei Comuni di Pescara, Montesilvano e Spoltore. Si è trattato di una vera e propria mobilitazione popolare che non ha precedenti in Abruzzo: il 64% dei cittadini dei tre Comuni ha espresso parere favorevole alla fusione. Il 7 ottobre scorso, il Gruppo consiliare M5S, nel rispetto di quanto stabilito dall’art. 30, comma 3 ter della L.R. 44/2007, ha depositato la proposta di legge (a prima firma cons. Riccardo Mercante), iscritta al n. 17/2014, diretta a disciplinare il percorso che porterà alla nascita del nuovo Comune e che, a breve, verrà sottoposta alla Tua attenzione in seno al Consiglio regionale. La fusione dei tre Comuni produrrà enormi benefici per il territorio pescarese e per la nostra Regione, basti pensare ai contributi statali straordinari che verranno erogati, pari a circa 8 milioni di € annui, od alle economie di scala che si potrebbero ottenere grazie alla razionalizzazione delle spese di funzionamento ed alla gestione unitaria dei servizi. Somme (circa 15 mln di € annui) che potrebbero essere impiegate per migliorare la qualità e quantità dei servizi ai cittadini, per realizzare interventi strategici sul territorio, per lo sviluppo economico ed imprenditoriale, per favorire l’occupazione e, soprattutto, per ridurre le tasse. Senza dimenticare poi che la nascita di un polo metropolitano potrebbe garantire all’Abruzzo la possibilità di competere con le altre grandi città della dorsale adriatica con enormi vantaggi per tutta la Regione. Voglio, inoltre, ricordarti che per ogni giorno di ritardo nell’approvazione della nostra proposta di legge i cittadini di Pescara, Montesilvano e Spoltore perdono oltre 40.000€, una cifra notevole soprattutto se si considera il periodo di crisi economica che stiamo vivendo e la situazione finanziaria, di certo non rosea, dei tre Comuni.
      È una precisa responsabilità, da parte di tutti voi eletti, DARE SEGUITO ALLA VOLONTA’ POPOLARE ESPRESSA DAI CITTADINI, come ci insegna, da sempre, la nostra Carta Costituzionale. Per questo Ti chiedo di esprimere, parere favorevole alla proposta di legge sulla istituzione della Nuova Pescara.

      Certo che non vorrai tradire i cittadini, ti invio cordiali saluti.


     

Verification

M5S Nuova Pescara Volantino by MovimentoCinqueStelleAbruzzo