strisce pedonali invisibili

MONTESILVANO: STRISCE PEDONALI INVISIBILI. COME L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Abbiamo appena interrogato la giunta per sapere il motivo per cui le strisce pedonali e la segnaletica orizzontale delle principali strade cittadine sono talmente sbiadite da risultare pressoché invisibili. Via Verrotti è un caso emblematico, che ci viene segnalato periodicamente da numerosi cittadini, stanchi dei mancati interventi di questa amministrazione.
L’ultima dichiarazione rilasciata dall’assessore, che informava di interventi di rifacimento, risale a giugno 2015. Dopo di ciò il nulla.
Noi chiediamo se si ritenga opportuno tenere informata la cittadinanza di eventuali problematiche che impediscano l’ordinaria manutenzione della segnaletica orizzontale.
Ma soprattutto chiediamo che venga attuato un piano di intervento per il rifacimento delle strisce pedonali con tempi certi e soprattutto immediati. L’incolumità dei pedoni e la sicurezza dei conducenti deve avere la priorità, come il buon senso richiederebbe. Invitiamo la giunta e l’ufficio tecnico ad intervenire prontamente.
Una città dove non si riesce nemmeno a ridisegnare le strisce pedonali è una città allo sbando.  Non ci sono scuse, non ci sono giustificazioni.

Quando toccherà a noi partiremo dalle cose semplici, come M5s sta facendo a Roma.
Chi non collabora si dovrà adeguare. Basta buonismi.

strisce