baratto amministrativo

M5S MONTESILVANO AL LAVORO SUL BARATTO AMMINISTRATIVO

Venerdì si è svolta la seconda commissione sul baratto amministrativo a Montesilvano.

Uno scoglio che abbiamo intravisto nel regolamento proposto dalla maggioranza riguarda le modalità di assicurazione contro gli infortuni e per danni verso terzi. Ciò riguarderebbe i cittadini che intendano singolarmente utilizzare il “baratto”.
Il regolamento presentato dallo staff di Maragno prevede infatti che i cittadini debbano assicurarsi autonomamente, sostenendone quindi i costi.

Noi pensiamo che ciò possa essere un forte ostacolo al successo dell’iniziativa, poichè troviamo improbabile che chi ha difficoltà a pagare le tasse possa accollarsi oneri assicurativi.

Abbiamo pertanto cercato e trovato due probabili soluzioni, che abbiamo presentato ieri:

– utilizzare un fondo istituito dal Ministero del Lavoro per disoccupati, cassintegrati, lavoratori in mobilità che intendano prestare opere di volontariato per enti locali
http://www.ilquotidianodellapa.it/_contents/news/2016/febbraio/1454606764107.html

– imitare l’iniziativa di alcuni Comuni che hanno già adottato il baratto amministrativo e che assicurano per danni verso terzi i cittadini volontari, recuperando il costo con le prestazioni. Un esempio, la città di Bari.
http://www.comune.bari.it/pls/upload/docs/F886539712/regolamento%20baratto%20amministrativo.pdf

Siamo soddisfatti nel dare il nostro contributo alla realizzazione di questo nuovo strumento di solidarietà. Pur notando del disinteresse da parte di alcuni consiglieri (forse poco sensibili a questi temi), ci auguriamo di portare a casa insieme a chi sta lavorando sul progetto questo piccolo ma importante risultato in favore dei cittadini più bisognosi.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi !