waltertosto_renzi_illeciti

La propaganda pro Renzi in zona ind.le a Chieti, il M5S chiede il rispetto delle regole

Una grande immagine del Premier Matteo Renzi che invita a votare sì e che pubblicizza il suo arrivo a Pescara distrae gli automobilisti che percorrono l’asse attrezzato Chieti-Pescara, in entrambi i sensi di marcia. Una pubblicità affissa su una struttura nei pressi della Walter Tosto di Chieti Scalo,e nelle vicinanze di Megalò, che probabilmente viola in un sol colpo sia il codice della strada che le norme per l’assegnazione degli spazi per le affissioni di propaganda elettorale. “Abbiamo segnalato le affissioni al Comando di Polizia Stradale e a quello della Polizia Municipale di Chieti” spiega il M5S con la voce del deputato Gianluca Vacca e Sara Marcozzi, capogruppo in regione Abruzzo. “Chiediamo di verificare se le norme che tutelano gli automobilisti e che regolano la campagna referendaria siano rispettate o violate in qualche modo. Se sussistono violazioni, chiediamo l’applicazione delle relative sanzioni e l’immediata rimozione dei manifesti”. “Alla nostra richiesta” aggiunge Marcozzi “si sono uniti anche i portavoce del Comune di Chieti, Ottavio Argenio e Manuela D’Arcangelo, e numerosi portavoce della nostra regione. Le grandi aziende che muovono l’economia del nostro territorio farebbero bene a rimanere fuori dal dibattitto politico, soprattutto in un momento elettorale di cruciale importanza per il nostro Paese e per la nostra regione”.