convenzione comune architettura

IL M5S MONTESILVANO E’ PER UNA CITTA’ PIU’ VIVIBILE

Molta soddisfazione ieri in sala consiliare per la presentazione dei frutti del primo anno di convenzione tra dipartimento di Architettura dell’Università D’Annunzio e il Comune di Montesilvano.

Il protocollo di intesa fu proposto e fortemente voluto dal Movimento 5 Stelle Montesilvano e infine accettato dall’amministrazione.

Il lavoro avviato da docenti e studenti riguarda la mobilità sostenibile, le reti ciclopedonali, la Strada Parco, la individuazione e la valorizzazione di poli attrattivi: il PalaRoma, l’area che include Stella Maris e Villa Delfico, il centro città (nella zona che dal municipio va verso il mare), la foce del fiume con l’area dei grandi alberghi e la zona vestina.

La prossima fase vedrà il Laboratorio Urbano (attivato con il protocollo) aprirsi ai contributi di amministrazione, cittadini e tutti i portatori di interesse, mediante appositi incontri.

I cittadini vogliono riappropriarsi della loro città, amano passeggiare e pedalare liberamente, vivere in un ambiente sostenibile.
Per questo l’unione del sapere e del volere è importante tanto quanto programmare il futuro, senza improvvisare.

Dobbiamo rimediare ai danni causati in passato dalla crescita senza criterio e dalla speculazione senza controllo.
Lo dobbiamo a noi e a chi verrà dopo. Il M5S è sempre disponibile a fornire il proprio contributo di idee e proposte, con spirito di collaborazione per il bene comune.