mai-bine-taci

HANNO PAURA DELLE VOSTRE DOMANDE

Tutti i cittadini possono assistere ai consigli comunali, ma non hanno diritto di parola.
Noi sappiamo che avreste tante domande da fare, a volte sembra così difficile ottenere delle risposte.
E’ fogna quella che sversa nel mare? Perchè il mio quartiere è così sporco? Quando verrà sfalciata l’erba? Perchè il centro sociale è così piccolo?

Sono domande che possono apparire fastidiose a chi amministra, ma un cittadino avrebbe diritto ad ottenere una risposta pubblica, dal Sindaco e dagli assessori.
E’ per questo che a Montesilvano abbiamo avanzato una proposta, già in vigore in diversi Comuni e recentemente approvata anche a Pescara: il cosiddetto “Question Time dei cittadini”.

Durante la mezz’ora prima di ogni consiglio, ogni cittadino potrebbe chiedere ed ottenere pubblicamente informazioni e chiarimenti su tutto ciò che concerne la vita della comunità di Montesilvano.
Inoltre questo strumento consentirebbe a chi amministra di conoscere le posizioni, le critiche, i suggerimenti, le istanze provenienti dalla cittadinanza.

Che ne pensate? E’ una proposta di buon senso?
Allora dovete sapere che in consiglio in maggioranza TUTTI HANNO VOTATO CONTRO !

L’amministrazione Maragno dice di voler coinvolgere i cittadini, ma quando noi facciamo le proposte loro dicono NO !

Noi pensiamo solo al vostro interesse, con il M5S alla guida delle città le porte sono SPALANCATE !