GREEN ECONOMY : LAVORARE CON LE PIANTE E’ POSSIBILE ??

Viviamo in epoca di cambiamento non solo politico ma anche economico e sociale. Spesso si parla di ridurre i consumi, gli sprechi e la cementificazione. Sono manovre utili all’ambiente in cui viviamo ma la domanda che ci siamo posti in questi anni di lavoro sul territorio è stata; può la natura aiutare l’uomo ???

La risposta c’è e fin’ora ha prodotto 2 iniziative targate Movimento 5 Stelle a Città Sant’Angelo consegnate in comune ed in fase di attuazione e studio.

Le due proposte sono; Il Vetiver e la Paulownia

Il Vetiver : E’ definita la pianta del miracolo utlizzata nella bio-edilizia con molteplici funzioni. E’ ottimale il suo posizionamento sulle spiagge per permettere il naturale ripascimento. Tra le cause minori di erosione, infatti, c’è la diminuzione della vegetazione sui litorali che , con la sua presenza, agevola l’accumulo di detriti durante l’arco dell’anno. Inoltre icon i suoi 5 metri di radici risulta un utile ostacolo alle mareggiate. Il Vetiver è utile anche nelle zone scoscese in quanto è utilizzata per impedire le frane con un sistema di posizionamento a “gradoni”. Risulta inoltre un riparo per la fauna ed è utilizzata per la fitodepurazione.

La Paulownia: Questo albero da utilizzare in un processo di coltivazione cresce molto velocemente ed il suo legno è utilizzato per la costruzione di mobili e strumenti musicali. In rete è possibile trovare contratti di 10 anni per la semina e la vendita programmata con aziende del settore con una redditività di 10 volte sull’investimento iniziale. Utile per tutti i privati o le amministrazioni locali che hanno a disposizione dei terreni inutilizzati e di facile accesso.