foto 2

DUBBI SU NUOVO STABILIMENTO BALNEARE A MONTESILVANO

A seguito di una segnalazione di un cittadino, relativa alla realizzazione di uno stabilimento balneare a Montesilvano nei pressi dei grandi alberghi, abbiamo da giorni inoltrato una richiesta di accesso agli atti. Dal materiale fotografico fornito si può vedere chiaramente una piattaforma in cemento, e guardando verso il mare, sulla sinistra, delle cabine con un serbatoio con dietro un casotto in legno. Sempre dalle foto si scorge il cartello, non di facile lettura, relativo ai dati della autorizzazione a costruire.

L’accesso agli atti è stato presentato il 22 Febbraio. Lunedì scorso ci siamo recati per visionare le carte e averne una copia, ma nel frattempo ci è stato riferito che l’ufficio urbanistica ha mandato un tecnico, accompagnato da un vigile dell’ufficio abusi, a fare un sopralluogo.
Attraverso le foto, sembra che sia stata realizzata una piattaforma, dove dovrebbe poggiare il manufatto, in cemento anziché in prefabbricato, condizione necessaria per essere classificata come struttura di facile rimozione, come riportato da una prima lettura, nella relazione tecnica del progettista.

Inoltre in una delle nuove foto inviateci, si può vedere chiaramente la presenza di una betoniera, e in un’altra non si vedono più le cabine, che, probabilmente, sono state rimosse. Siamo in attesa delle copie di tutta la documentazione per capire meglio la situazione del cantiere.

foto 1  foto 3