BIRILLI

A MONTESILVANO LA PREPOTENZA HA UN NUOVO NEMICO

In via D’Annunzio il 5 Marzo sono comparsi dal nulla tre “birilli”, dissuasori che solitamente vengono utilizzati per segnalare le rotatorie.
Alcuni cittadini che hanno assistito all’installazione ci hanno prontamente inviato una segnalazione attraverso il nostro numero whatsapp (tel.373 536 4789). Data l’insolita ubicazione, a molti è infatti venuto il sospetto che ci fosse una richiesta “ad personam”, mossa magari dal “politico” di turno.
Abbiamo quindi svolto le opportune ricerche per verificare che fossero stati rilasciati regolari permessi e, come si sospettava, nessun documento ufficiale è saltato fuori.
Per questo motivo abbiamo chiesto l’immediata rimozione dei “birilli”, che è prontamente avvenuta come documentato dalle foto.

CHI HA CHIESTO LA POSA DEI BIRILLI?
CHI NE HA AUTORIZZATO LA POSA?
CHI PAGHERA’ I LAVORI DI POSA E DI RIMOZIONE E IL MATERIALE RECUPERATO CHE ORAMAI E’ INSERVIBILE?

Avremo presto la risposta a queste domande, pubblicamente, in consiglio comunale. Abbiamo infatti prontamente presentato una interrogazione per sapere questo e altro.

QUANTI CASI SIMILI ESISTONO A MONTESILVANO?

Abbiamo dichiarato GUERRA alla prepotenza di politici e “potenti” di turno e vi chiediamo quindi collaborazione: se conoscete altri casi di strade e suolo pubblico che a vostro giudizio sono stati indebitamente occupati, segnalateceli.
Provvederemo a fare accertamenti e state sicuri che ci batteremo per il ripristino della legalità.

Fiato sul collo, sempre !